lunedì 25 giugno 2012

TUTTE LE CURIOSITA' SULLE MITICHE LONG VERSION!

Prima di tutto specifico che questo articolo non l'ho scritto io, ma da un nuovo collaboratore....Mario Coco. Purtroppo, per questioni di spazio, non è stato possibile inserire tutti i video a disposizione...ma potete cercarli comodamente su Yuotube:
" Molti si potrebbero domandare: cosa sono le long version? Ebbene, negli anni 70,80 e 90, quando un film aveva la durata effettiva troppo lunga, si usava fare due versioni, una corta per il cinema e una lunga (con molte scene in più e differenze nel montaggio) per la televisione che veniva generalmente trasmessa in due serate.
I film che ebbero la long version furono:
- "I Nuovi Mostri" (1977)
- "Il Ladrone" (1979)
- "Il Conte Tacchia" (1982)
- "Eccezzziunale Veramente" (1982)
- "Il Tassinaro" (1982)
- "Don Camillo" (1983), la versione con Terence Hill
- "Kaos" (1984)
- "Non ci resta che piangere" (1984)
- "Mi Faccia Causa" (1985)
- "7 chili in 7 giorni" (1986)
- "Grandi Magazzini" (1986)
- "Rimini Rimini" (1987)
- "Nuovo Cinema Paradiso" (1988)
- "Abbronzatissimi" (1991)


Una caratteristica delle long version è quella che sono tutte abbastanza difficili da reperire, tranne alcuni casi come "Nuovo Cinema Paradiso", "Mi Faccia Causa" e "Non ci resta che piangere".
Adesso analizziamone ad una ad una:

I NUOVI MOSTRI
Tutti gli amanti della commedia all'italiana conoscono almeno gli episodi più memorabili di questo film con Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi e Ornella Muti.
In televisione viene quasi sempre trasmessa la versione corta con soli 9 episodi, mentre esiste una versione lunga di ben 14 episodi, con quindi cinque episodi in più rispetto alla versione corta. Questo nel video è uno degli episodi tagliati tratto da una copia da pellicola originale di un collezionista:



IL LADRONE 
Molte persone ricordano questo film come uno dei migliori film in assoluto di Enrico Montesano, ma pochi sanno dell'esistenza della long version che fa apprezzare il film molto di più che nella versione corta.
La versione lunga fu trasmessa sulla RAI durante il periodo di Pasqua nei primissimi anni 80.
Circola tra i collezionisti una buona copia della long version in Dvx.

IL CONTE TACCHIA
Riecco di nuovo Enrico Montesano, perché anche quest'altro bel film ebbe una long version con molte scene in più non incluse nella versione corta. Per esempio l'attore Sergio Smacchi interpreta un bullo al circo, ma è presente solo nella long version.

ECCEZZZIUNALE VERAMENTE
Chi non ricorda questo film-culto della filmografia di Diego Abatantuono? Anche questo ebbe una long version molto più lunga, dato che fu trasmessa in ben tre serate su Italia Uno negli anni 80, per poi scomparire completamente.
Una caratteristica della long version di questo film è che l'audio non è uguale a quello della versione corta, ma è "live", così com'è stato girato senza essere doppiato. Ci sono poi alcune scene dove i protagonisti dialogano davanti allo schermo televisivo spento, dato che al montaggio del film per la versione corta furono messe le immagini. Quindi questa long version del film può essere definita come una "versione rozza" del film, non ancora elaborata al doppiaggio e al montaggio.
Ecco qualche scena presente su Youtube:

 su Youtube altre scene
Nel film è presente anche un finale tagliato nella versione corta dell'episodio di Tirzan:

IL TASSINARO
Molti ricorderanno questo bel film di Alberto Sordi attore-regista, ma molti ignorano dell'esistenza di una versione lunga.
La long version di questo film andò in onda sulla RAI in due serate negli anni 80, per poi scomparire. Alcune scene della long version sono presenti nel dvd, ma la vera versione tutta intera non è mai saltata fuori, tranne se qualcuno la registrò all'epoca.

DON CAMILLO (TERENCE HILL)
Ed eccoci a questo film di Terence Hill senza Bud Spencer che ricalca (anche se non troppo) l'omonima serie con Fernandel e Gino Cervi.
La long version di questo film dura circa tre ore e mezza ed è in mano ad alcuni collezionisti che hanno la registrazione tv.
Infatti la long version fu trasmessa una sola volta negli anni 80 sulla RAI in un' unica serata.
Tra le tante scene in più c'è un intero capitolo mancante nella versione corta ispirato alla storia di Sleepy Hollow.

KAOS
Questo film viene ricordato per la presenza di Franco e Ciccio nell'indimenticabile loro versione de "La Giara" di Pirandello.
La long version passò in RAI negli anni 80 in due serate.

NON CI RESTA CHE PIANGERE
Tutti lo ricordano come un film mitico, come d'altronde è, con Roberto Benigni e Massimo Troisi.
La long version passò all'epoca in RAI ed è facilmente trovabile dai collezionisti.

MI FACCIA CAUSA
Parliamo di film mitici e infatti anche questo lo è.
La long version, rispetto ad altre versioni lunghe del periodo, uscì in vhs e ha la durata di quasi 4 ore.
Ha un montaggio diverso rispetto alla versione corta, per esempio l'episodio di Gigi Proietti è montato il primo di tutti.

7 CHILI IN 7 GIORNI
Ecco un altro piccolo capolavoro della comicità con Renato Pozzetto e Carlo Verdone che, insieme formano una bellissima coppia.
La long version passò a metà anni 80 sulla RAI per poi scomparire ed essere ritrasmessa recentemente l'anno scorso su Iris e quest'anno su Rete 4 di pomeriggio.
A parte i dialoghi più lunghi e le scene in più c'è anche la grafica della sigla iniziale del film che varia dalla versione corta alla versione lunga.

GRANDI MAGAZZINI
Mega-kolossal della comicità italiana che tutti ricordano quasi sempre con piacere. 
La long version dura molto di più della versione corta ed ha delle intere scene in più come quella dove Renato Pozzetto consegna il televisore alla vedova e quella dova Massimo Boldi arresta sua moglie. Una differenza sta anche nella colonna sonora della sigla iniziale con varianti rispetto alla versione corta.
La versione lunga passò su Canale 5 negli anni 80 e scomparì per essere poi ritrasmessa l'anno scorso su Iris.
Si trova facilmente su Youtube:
 su Yuotube le altre parti....


RIMINI RIMINI
Un altro Grande Kolossal della comicità italiana firmato Sergio Corbucci con un ricco cast: Paolo Villaggio, Maurizio Micheli, Andrea Roncato, Jerry Calà e tanti altri.
Oltre alla non esaltante per niente versione corta, esiste una fantastica long version che ha tantissime differenze con la versione corta, fino al punto di far rivalutare il film allo spettatore deluso della versione corta.
Gli episodi non sono più alternati come nella versione corta, ma tutti interi e nel seguente ordine:
1. Paolo Villaggio e Serena Grandi.
2. Gian e Maurizio Micheli.
3. Maurizio Micheli e Laura Antonelli.
4. Eleonora Brigliadori.
5. Andrea Roncato.
6. Jerry Calà.
Si, avete notato bene, nella long version è presente un intero episodio in più con il comico Gian (Gianfabio Bosco) della coppia Ric e Gian che qui duetta stupendamente con Maurizio Micheli. Troviamo poi molte scene in più per quanto riguarda anche il doppiaggio.
Ecco la lista delle scene in più presenti solo nella versione lunga:
- Paolo Villaggio tira la buccia di banana e cade dalle scale prima di andare in pineta;
- Nella scena finale del primo episodio Serena Grandi litiga con il fotografo e si avvia a piedi verso l'ospedale;
- Maurizio Micheli incontra Gian al bar e i due parlano dei loro vecchi ricordi;
- Eleonora Brigliadori e Monica Scattini hanno una scena in più in una discoteca;
- Andrea Roncato si dirige al mare prima di prendere il gommone;
- Jerry Calà e Livia Romano sono insieme sull'aereo diretto a Rimini;
- Paolo Bonacelli porta Livia Romano dentro la barca.
La versione lunga andò in onda su Canale 5 e Italia Uno nel 1987 e nel 1991, per poi scomparire completamente. E' stata trasmessa recentemente quest'anno su Rete 4 di pomeriggio con grande sorpresa e stupore di tutti.
Di seguito l'episodio di Jerry Calà tratto dalla Long version del film:

 su Yuotube le altre parti

NUOVO CINEMA PARADISO
Chi non conosce questo capolavoro di Giuseppe Tornatore vincitore anche di un Oscar? Ebbene, anche questo film ebbe una versione più lunga.
Il film uscì al cinema in long version (di quasi 4 ore), ma non entusiasmò nessuno e il Grande Defunto produttore Franco Cristaldi decise di tagliarla e di creare una versione più corta (quella che tutti conoscono), che fu un successo in tutto il Mondo.
La long version di questo film, rispetto alle altre long version, è uscita recentemente in dvd.
Ecco una delle scene presenti solo nella long version:


ABBRONZATISSIMI
Ed eccoci arrivati alla fine del periodo delle stupende long version, con questo film-culto che uscì sia al cinema in versione corta (che tutti conosciamo) sia solo in televisione in versione molto più lunga.
La long version di questo film fu trasmessa nei primi anni 90 sulla defunta TMC, poi scomparve e fu trasmessa l'anno scorso inaspettatamente su Iris.

                                                                                                                                     MARIO COCO




                                                                                                                                                                    

Nessun commento:

Posta un commento